venerdì 10 ottobre 2014

Al via il torneo "G.Montella": aggregazione, 'in piena regola'!

Giovedì sera, presso 'Casa Mancaniello', la Sezione A.I.A. di Nola ha dato il via al IV Trofeo "G.Montella", rassegna di calcio A5 dedicata ai nostri associati, divisi in 8 squadre e che coinvolgerà circa 70 ragazzi provenienti da più di 30 paesi dell'hinterland nolano. Stilato dunque il calendario ufficiale di una formula che giunge a nuova linfa, dopo la vittoria, nella scorsa edizione, di Pomigliano, in finale contro Cicciano. Il torneo avrà una prima fase a 'girone unico' con sette giornate in cui tutte le squadre si affronteranno in altrettanti avvincenti match. Alla fine della fase eliminatoria, spazio agli scontri diretti, in gara secca, in base al posizionamento in classifica raggiunto nella prima fase. Con i quarti di finale, le semifinali e la finale, si prevede di chiudere il tutto entro marzo, nominando i nuovi campioni del trofeo, intitolato al compianto Giuseppe Montella, ex associato della nostra sezione e tra i fondatori della stessa. L'albo d'oro parla di tre diverse vincitrici nelle precedenti edizioni: al momento, ad aggiudicarsi l'ambito titolo sono state Cicciano, Casalnuovo e Pomigliano. Venendo alla serata di apertura, vivissima è stata la partecipazione degli intervenuti: oltre 30 ragazzi presenti in una stupenda cornice sui monti di Sirignano, dove c'è stata possibilità di assaporare dell'ottima carne alla brace, accompagnata dal buon vino. A fine serata, prima del brindisi e della partenza ufficiale della rassegna, spazio alle interviste (che saranno pubblicate al più presto) con il Presidente Severino Vitale che ha voluto così salutare i presenti: "Noto quest'anno un'entusiasmo davvero notevole. Ci sono tutti i presupposti per far bene, ponendo occasioni come queste alla base della nostra idea di Associazione". Adesso, spazio al campo e al difficile interrogativo: "Chi vincerà quest'anno il premio iridato?"

Qui di seguito, viene pubblicato il Calendario Ufficiale (clicca sull'immagine per ingrandire).