mercoledì 15 aprile 2015

Torneo "G.Prota": il nuovo corso vince e convince


Martedì 14 Aprile 2015, giorno del compleanno di Umberto Mancaniello e dell'esordio nel Torneo "G.Prota" sul campo comunale di Mugnano del Cardinale, la selezione della nostra sezione batte i colleghi di Benevento per 6 a 3, con una prova, soprattutto nel primo tempo, che ha davvero convinto, per svariati motivi: tantissimi nuovi innesti, tanta corsa, qualità a centrocampo e fantasia, soprattutto quella nei piedi di Romano Domenico, vero asso nella manica di mister Romano Emilio. Proprio di Domenico la tripletta decisiva, quella che spacca la partita, ma soprattutto gli assist, i tanti filtranti per Serpico, Mancaniello, De Cicco, non sempre finalizzati al meglio. Il primo tempo, dicevamo, è stato di estrema quantità, ma sorprendentemente anche di qualità, con Antonio Piccolo e Filippo Colaninno in cabina di regia, Recano Costantino sulla fascia sinistra, a coprire le spalle alla freccia De Cicco Alessio. In attacco, Serpico e Romano Domenico, accompagnati sulla destra da un redivivo Mancaniello, non appesantito dai troppi festeggiamenti delle ore precedenti. Il pacchetto difensivo completato, infine, da Foresta e Miele, con Geramia De Capua sulla destra, a difendere l'estremo Buzzella Michele, sicuro e deciso come il subentrante D'Avino Andrea che, nel secondo tempo, para addirittura un rigore, esultando come un bambino che ha appena acquistato un gustoso gelato. Da sottolineare, inoltre, la grande correttezza della gara, con gli avversari beneventani bravi a non arrendersi e ad approfittare delle tante amnesie difensive nolane della ripresa. Al termine della gara, pizzette e dolcetti hanno allietato il terzo tempo, che ha visto partecipare anche l'ottima terna arbitrale composta da Caputo di Benevento, Luciano e Sabatino di Nola. Insomma, l'ennesima dimostrazione dello straordinario potere aggregativo di questa competizione.