sabato 7 maggio 2016

Una carezza in un...voto: Vitale confermato Presidente!

Nola sceglie ancora una volta Severino Vitale come guida per la sezione, in vista del prossimo quadriennio 2016-2020. Quello che potrebbe sembrare un risultato scontato, non lo è stato affatto, per svariati motivi: non è da tutti, dopo tre mandati consecutivi, rimanere "sul pezzo", al passo con le evoluzioni dell'Associazione di questi anni ed è cosa di pochi, ottenere nuovamente un consenso così forte ed inequivocabile. Basti pensare che su 160 aventi diritto al voto, 117 hanno votato e 116 sono state le preferenze per il riconfermato Presidente.
Il successo della serata si era intuito già al termine della lettura da parte di Vitale della relazione programmatica per il prossimo quadrienno, accolta con un tripudio dei presenti, e impreziosita da una citazione mutuata dal compianto Gaber: "La libertà non è star sopra un albero, non è neanche il volo di un moscone, la libertà non è uno spazio libero, libertà è partecipazione".
Una partecipazione davvero importante, dunque, quella di ieri sera, che riconferma l'amore per la sezione da parte degli associati, ma che il Presidente rieletto si augura possa estendersi alla quotidianietà associativa: "Ringrazio tutti quello che credono nel lavoro di questa Presidenza e dei collaboratori - ha chiosato Vitale - Mi aspetto, però, che tutti si sentano parte di questa realtà, proponendo nuove idee ed iniziative, per confermare Nola sui buoni standard a cui è giunta in questi anni". 
La serata ha visto lo svolgersi in contemporanea dell'Assemblea Ordinaria e di quella Elettiva, che oltre alla nomina del Presidente Sezionale, ha visto altri ed altrettanto importanti verdetti: per quanto riguarda i Revisori Sezionali, riconfermati in carica per i prossimi 4 anni, Tommaso Amatucci e Francesco Principato, che affiancheranno il terzo membro nominato dal C.R.A. Campania nel controllo amministrativo della sezione: professionisti seri, entrambi iscritti all'albo dei dottori commercialisti, a riconferma della qualità degli associati a disposizione della nostra realtà. Scelto inoltre il Delegato Sezionale: fiducia ricaduta, con l'enorme riscontro di 90 voti e per il secondo quadriennio consecutivo, su Giovanni Sasso, Vicepresidente sezionale, e persona molto apprezzata da tutto l'ambiente per l'entusiasmo che riesce a trasmettere e le indubbie doti tecniche ed umane.
Nel tirare le somme della serata, sembrerebbe banale parlare di trionfi ma anche di vittoria scontata: dietro l'ennesima riconferma del Presidente Severino Vitale, c'è il lavoro di anni, i sacrifici fatti alla continua ricerca del miglioramento, passo dopo passo, in ogni aspetto, sia esso tecnico, associativo o amministrativo, senza strafare nè facendo proclami e sempre nella convinzione di lavorare a favore dei ragazzi e nel nome di una tradizione ormai solida come quella nolana.