lunedì 16 aprile 2018

Massimo Cumbo e il SIN a Nola

Oltre al lavoro puramente tecnico della formazione di nuove figure arbitrali nelle varie categorie dei campionati italiani, le Sezioni d’Italia devono fare i conti anche con un altro aspetto che è diventato quasi di pari importanza, la gestione contabile e amministrativa delle risorse economiche. 
Si è svolta per questo motivo sabato 14 aprile nei locali della Sezione di Nola, davanti una gremita platea formata in ordine da Presidenti di Sezione, cassieri e revisori dei conti una riunione formativa sulle corrette procedure di gestione a cura del Responsabile SIN Massimo Cumbo e dal Segretario Pietro Coluzzi.
Massiccia è stata la presenza di tutte le Sezioni campane come pure sottolineato dal presente Presidente CRA Virginio Quartuccio accompagnato dal suo Vice Ciro Pegno e dal componente Giovanni Russo
Il Presidente Quartuccio ha preso inizialmente la parola per i saluti di rito per poi passarla al Responsabile Cumbo il quale ha voluto sottolineare l’ottimo stato di salute della gestione in toto sia del CRA che delle sezioni campane che ha avuto modo di apprezzare nelle varie ispezioni eseguite di recente. 
Nell’intensa mezza giornata trascorsa, il Responsabile SIN si è alternato col Segretario Coluzzi dipanando le varie tematiche che riguardano principalmente la gestione dei contratti, le entrate e le spese sezionali, gli adempimenti fiscali e in ultimo il bilancio consuntivo esposto dal Componente SIN Salvatore Pirone
Molteplici i quesiti posti che hanno reso l’incontro piacevole e scorrevole, domande alle quali sono state date risposte esaustive e che non hanno mai fatto calare l’attenzione e la partecipazione di una riunione che di sicuro dovrà essere ripetuta per l’importanza e l’interesse mostrato da tutte le componenti.