venerdì 26 febbraio 2021

Corso Arbitri 2020/2021: 7 i nuovi fischietti!


Si conclude per la Sezione di Nola un percorso formativo, quello del corso arbitri, fortemente voluto dall'AIA per fronteggiare il difficile periodo che il calcio di provincia sta affrontando.
Eh si, perché, per quanto i campionati provinciali e regionali siano ancora fermi, o addirittura mai partiti, il mondo dell'arbitraggio ha voluto comunque dare un segnale di normalità e quotidianità, riaprendo così le porte delle sezioni e riaccendendo la voglia di scendere in campo. 
    
Voglia e curiosità hanno spinto sette giovani ragazzi ad iscriversi al corso arbitri e a seguire le lezioni come da calendario. Nemmeno le restrizioni dei diversi Dpcm hanno fermato gli aspiranti arbitri che tutti i Martedì e Giovedì si sono collegati puntuali alle lezioni tenute dai relatori che si sono susseguiti nel corso degli incontri formativi. Così come non hanno esitato a presentarsi alla porta della Sezione di Nola, quando era possibile farlo, continuando a seguire le lezioni, arrivando così al giorno conclusivo con tanta voglia e trepidazione.

Giovedì 25 Gennaio alla presenza del Presidente Severino Vitale e del Presidente di Commissione, Giovanni Sasso, Vice Presidente del Comitato Regionale Arbitri Campania, i sette aspiranti arbitri sono stati sottoposti prima ai consueti quiz regolamentari e successivamente hanno affrontato la prova orale. 
Valutate le due prove, gli esiti sono risultati positivi per tutti i candidati.

Il Presidente Severino Vitale si è detto molto soddisfatto del corso e dei ragazzi che hanno deciso di intraprendere questa strada:" Per quanto molto giovani - dice il Presidente - hanno dimostrato di avere molta curiosità nei confronti di questo ambiente ed é proprio la curiositá che spero li spingerá a crescere e a migliorarsi". Aggiunge: "per quanto riguarda la prova atletica, molto importante per la formazione di un arbitro, ci sarà appena sarà possibile.".


Il Consiglio Direttivo e la Sezione tutta da il benvenuto ed un grosso in bocca al lupo a: Cretella Luciano, De Marsanich Rita, Giammaria Erasmo, Grieco Emmanuele, Romano Francesco, Troianiello Antonio e a Vitale Alessio.