venerdì 31 ottobre 2014

Torneo Montella: Pomigliano e Cicciano forza 8!

Terminata la seconda giornata del Torneo "G.Montella" di calcio A5 sezionale, è già tempo di primi bilanci, per alcuni molto positivi, per altri del tutto fallimentari. I risultati parlano chiaro: se Somma e Cicciano viaggiano con le vele spiegate, ed Acerra  e Pomigliano inseguono sempre più compatti, c'è da registrare il brusco stop di Cimitile, orfana di due talenti cristallini, Michelangelo Arminio e Michele Napolitano. Sfortuna ha voluto, poi, che ad imbattersi contro la squadra dei fratelli Angelillo ci sia stata proprio Pomigliano, detentrice del torneo e super favorita anche dell'edizione attuale: 8 a 4 il risultato finale, con l'ottimo esordio di Antonio Piccolo tra le furie granata. Ancora a secco di punti Casalnuovo, alla seconda sconfitta di fila, stavolta contro Cicciano: i Colaninno's boys non riescono ad invertire la rotta, e sembra necessario un miracolo per far rialzare lo sguardo ai giovani ma volenterosi ragazzi guidati da un comunque brillante Michele Buzzella: al termine della gara, si registra un tennistico 8 a 4 in favore di Cicciano. Nel frattempo, in sordina, Somma fa il suo dovere, asfaltando Marigliano in un pirotecnico 7 a 3: qui il ritorno di Francesco Del Papato e la verve dei "ragazzi dello stocco" fanno la differenza. Infine, incandescente match tra Acerra e Mandamento, terminato 5 a 4 in favore della squadra capitanata dai cugini Guadagno, e che non ha lesinato emozioni ed un pizzico di agonismo di troppo: ma siamo certi che tutta questa grinta possa rivelarsi utile strumento per rendere il prosieguo del torneo ancor più brillante.

Qui di seguito la classifica dopo la prima giornata:

Cicciano 6
Somma 6
Acerra 4
Pomigliano 4
Cimitile 3
Casalnuovo 0
Marigliano 0

Mandamento 0