martedì 24 marzo 2015

Trionfo Cimitile: la favola della "Cenerentola" diventata "Regina"!

Il finale che non ti aspetti: Cimitile regala una sonora lezione a Pomigliano nella finale della IV edizione del Trofeo "G.Montella" di calcio A5 sezionale: 7-3 il risultato finale, con la coppia Napolitano-Arminio che ha letteralmente frantumato la fragile resistenza di Buonocore & co. Una partita che ha regalato equilibrio fino al 10' del secondo tempo, minuto dopo il quale decide di salire in cattedra Michele Napolitano: assist, goal e tanta grinta, per il leader indiscusso di una squadra che ha visto nei fratelli Angelillo, Mario Giugliano, Giovanni Auriemma ed Elia Lenzi, dei fantastici combattenti. Menzione speciale anche per Arminio, appena tornato dal freddo nord, giusto in tempo per alzare un altro, l'ennesimo, trofeo. Un applauso va comunque a Pomigliano, che ha fatto a meno della solita grinta, offuscata dalla fame di vittoria dell'avversaria. A nulla sono valse le grandi prestazioni di Romano Domenico in attacco ed Andrea D'Avino tra i pali, un vero gatto, seppur impotente, di fronte la furia rossoblu. Una quarta edizione, dunque, che ha regalato la quarta vincitrice diversa, una per ogni stagione: l'albo adesso va aggiornato, con Cimitile che segue, in ordine di tempo, Casalnuovo, Cicciano e Pomigliano. Un applauso va fatto a tutti i partecipanti, correttissimi anche grazie all'ottima direzione di gara dei sigg. Beneduce Giovanni e Romano Emilio, Encomiabile, infine, il pubblico, spettacolare nell'incitare e nel ridere dei e con tutti i partecipanti alla finale. Un altro epilogo di successo per una bella realtà come il nostro torneo sezionale.